Logo Università degli Studi di Milano



 
 
Notizie  

Parole erranti. Le poesie di Lola Ridge

bookcity 22 unimi

Con Alice Barale, Nicoletta Brazzelli, Marzia Dati, Elena Ogliari, Anna Maria Salvadè e Giacomo Zanolin

Lola Ridge (1873-1941), poetessa pressoché sconosciuta, e non solo in Italia, merita di essere riscoperta. La pubblicazione in italiano di una raccolta di poesie costituisce un passo importante in questa direzione. Irlandese di nascita, australiana e neozelandese d’adozione, con una variegata esperienza di vita americana, i suoi versi rivelano geografie interiori che racchiudono un perenne senso di transitorietà, in cui confluiscono ricordi dolorosi e capacità visionaria. Solo la scrittura riesce a offrire un approdo sicuro ed esercita un potere salvifico, oltre a configurarsi come ribellione alle regole precostituite. Conosceremo Lola Ridge grazie alla traduttrice e a docenti di letteratura, di estetica e intelligenza artificiale e di geografia che, facendo convergere le loro diverse prospettive disciplinari sull’interpretazione dei testi, contribuiranno a fare emergere i significati e i valori dell’opera di Ridge.

Prenotazione dell'evento obbligatoria al link.

Venerdì 18 novembre 2022, ore 12:30
Aula 113 - Via Festa del Perdono, 7 - Milano

08 novembre 2022
Torna ad inizio pagina